Regione, Fratelli d’Italia in Consiglio: Congedo passa col partito di Meloni

Rifiuti, Fratelli d’Italia: “Subito un referendum sul compostaggio”
24 Aprile 2017
Ambiente, Costituzione del Cotass, Comitato di Tutela Ambientale di San Severo
8 Giugno 2017

di Michele Defeudis

 

Nell’assemblea della Regione Puglia ci sarà anche la bandiera e la voce di Fratelli d’Italia: il consigliere regionale salentino Erio Congedo, eletto nella lista “Oltre con Fitto”, ha ufficializzato l’adesione al partito dei post-Alleanza Nazionale oggi con il presidente nazionale Giorgia Meloni e il coordinatore regionale Marcello Gemmato. «Nessun amarcord. Sono cresciuto a destra e torno a casa per dare un contributo alal costruzione di una destra moderna con lo sguardo rivolto al futuro», ha spiegato Congedo.

Per Giorgia Meloni «l’adesione di Congedo mostra come Fdi, dopo una lunga traversata nel deserto, ora raccolga i frutti di una difesa costante dei diritti degli italiani, schierandosi sempre per i diritti dei molti contro chi vuole tutelare i privilegi dei pochi. In Francia, per esempio, voterei Marine Le Pen contro il signor Macron sostenuto da un inciucione che va da Mario Monti ad Alfano passando per Jack lo squartatore e il Mostro di Lockness». La Meloni ha poi ribadito in chiave nazionale e locale che «le primarie sono lo strumento per selezionare il portabandiera della coalizione», e si è detta dispiaciuta per i casi Lecce e Taranto, dove il centrodestra non le ha organizzate per scegliere i candidati sindaci, esprimendo l’auspicio che «in futuro divengano un modello, unite ad una clausola anti-inciucio con il Pd».

 

da Il Corriere del Mezzogiorno del 27  aprile 2017

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *