La denuncia di Tarantino ai Carabinieri di Orta Nova: “Questi roghi illegali ci stanno uccidendo”

Saccone (FdI): “Solidarietà al sindaco di Poggio Imperiale D’Aloiso. Chi tocca le istituzioni tocca tutti gli italiani”
17 settembre 2018
Fratelli d’Italia: «All’alba è suonata la sveglia per Cerignola: lo Stato c’è»
26 settembre 2018

ORTA NOVA – Il sindaco di Orta Nova, Gerardo Tarantino, ha denunciato questa mattina alla locale stazione dei Carabinieri “l’illegale immissione di fumi nocivi alla pubblica salute derivante dai roghi illegali”.

Contro questa piaga che affligge il centro dei Reali Siti soprattutto nelle ore notturne, l’attuale amministrazione per 2 anni ha tentato di sensibilizzare gli agricoltori, anche con incontri con le associazioni di categoria, affinché ricorressero a forme gratuite di smaltimento. “Che esistono – riconosce Tarantino nella denuncia-querela ai Carabinieri – , ma evidentemente sono concetti che solo negli anni entreranno nelle menti più dure da convincere”.

Nel frattempo il sindaco lancia l’appello “alla parte sana, la stragrande maggioranza, dell’agricoltura ortese oltre che a tutti voi: denunciate i vostri colleghi o dissuadeteli dall’appiccare incendi. Sono illegali, ci stanno letteralmente ammazzando”.

L’allarme nella popolazione è elevato e spesso scaturisce attacchi immotivati allo stesso sindaco, a mezzo social: “Sicuramente la denuncia congiunta presso le sedi appropriate – conclude Tarantino – farà prendere coscienza a chi di dovere, che l’allarme sociale esiste ed é elevato. Nel frattempo chiederò di essere convocato dal Prefetto per denunciare ulteriormente quanto la nostra Orta Nova stia vivendo al fine di ottenere maggiori controlli nonché l’intervento del Ministro dell’Ambiente”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *